Alonissos

Alonissos, la più selvaggia delle Isole Sporadi, è un'isola che stupisce per la vegetazione rigogliosa, per la bellezza delle spiagge e per il mare di un blu intenso, considerato il più pulito di tutto l'Egeo e sede del Parco Marino più grande d'Europa 

Terra antica e misteriosa, ricca di fascino ed emozioni senza tempo, di tramonti e atmosfere. La sua bellezza è unica al mondo: il paese ellenico è sole, mare, paesaggi indimenticabili e siti archeologici che conservano ancora oggi i ricordi di un prestigioso passato. Profonde insenature, dove il verde della vegetazione sembra fondersi con l'azzurra trasparenza dell'acqua cristallina: è il vento di pineta, profumato, a spegnere l'arsura del giorno estivo... questo il ricordo struggente di Alonissos, splendida isola delle Sporadi Settentrionali. Circondata dalle sue vicine isole sorelle di Skiathos, la mondana, e Skopelos, resa famosa in tutto il mondo grazie al film "Mamma mia", svela il suo fascino appartato a chi preferisce ancora il fruscìo della vegetazione e il contatto con la natura incontamminata.


VISITA AL PARCO MARINO DI ALONISSOS

L’immenso Parco Marino di 2.200 km² comprende, oltre all’Isola di Alonissos anche i sei isolotti satellite: Peristera, Kyra Panaghia, Youra, Psathouria, Kantzoura e Piperi, quest’ultima inavvicinabile a meno di 3 miglia, poiché rifugio naturale della Foca Monaca del Mediterraneo. Tutta la zona è un vero santuario naturale, habitat di numerose specie di pesci, uccelli, rettili e mammiferi.


VISITA DI SKOPELOS

Incastonata tra Alonissos e Skiathos, quest’isola è un perfetto mix tra le due. Il capoluogo è a dir poco incantevole ed è forse addirittura una delle più belle isole di tutta la Grecia: spiagge dorate e mare cristallino si alternano a panorami di vigneti e frutteti che la rendono una delle isole più verdi, piacevole per essere esplorata da cima a fondo a piedi o in motorino. Capiterà di passeggiare tra scogliere e antichi monasteri ma l’occhio cadrà inevitabilmente sul mare che incanta con i suoi profumi e colori che cambiano al trascorrere delle ore. Nel famoso film "Mamma Mia" Skopelos è quella che viene chiamata Isola Kalokairi che in greco significa appunto “estate”.

LE SPIAGGE DI ALONISSOS

Tonalità turchesi, spiagge attrezzate o incontaminate e luoghi ideali per essere esplorati, relax e... fotografie. Agios Dimitrios, Kokkinokastro, Leftos Gyalos, Megalos Mourtias, Milià, Chrisì Milià, sono solo alcune delle più belle spiagge; la costa sudorientale ne è ricca, tutte molto diverse tra loro, di sabbia dorata, sassi variopinti, rocce scoscese color ocra o dirupi rossastri. La costa nordoccidentale è rocciosa e in gran parte inaccessibile via terra, nella parte settentrionale ci sono piccole spiagge, raggiungibili solo in barca, lungo la costa meridionale talune spiagge sono raggiungibili anche in auto o a piedi.

Agios Dimitrios: non ha bisogno di presentazioni. Sarebbe ingiusto definirla la spiaggia più bella di una località paradisiaca quale è Alonissos. Ma sarebbe altrettanto ingiusto non definirla una spiaggia esotica ed unica nel suo genere, dalle acque azzurre e dalla sabbia bianchissima.

Leftos Gyalos: una spiaggia da cartolina con la magnifica vista sui due isolotti disabitati detti “I due fratelli”. La spiaggia è circondata da rocce grigie ed è ricoperta di sassi bianchi e pietroline minute, la più amata dalla gioventù dell'isola: cocktail in abbondanza e tanto divertimento.

Tzortzi Gialos: la vista più idilliaca ad Alonissos, la spiaggia dà il suo tocco personale alle "tavolozza" di colori naturali dell'isola.

Kokkinokastro: una spiaggia... decine di sfumature! Kokkinokastro è considerata una delle spiagge più spettacolari dell’isola, con il suo mare azzurro dagli alti fondali, le ripide scogliere, la sabbia dorata, i sassi variopinti e i pini verdeggianti. Avvicinandosi alla spiaggia dall’alto, si può godere la vista delle enormi scogliere rossastre che si protraggono nelle profondità marine, formando un piccolo promontorio.

Chrisì Milià: una scelta d’oro. Una delle spiagge più cosmopolite dell'isola, che seduce con i suoi ciottoli minuti e l’ampia gamma di sport e attività, come l’escursione subacquea.

Milià: la tonalità verdazzurra del mare invita a scoprire il meraviglioso mondo sottomarino, posta in una  piccola baia, celata alla vista da una fitta pineta. Scendendo attraverso il bosco, appaiono improvvisamente le acque di un azzurro intenso scintillanti tra i pini.

Roussoum Gialos: una spiaggia che impressiona con i suoi ciottoli bianchi e che soddisfa tutti i palati con le sue pittoresche taverne. Viene a ragione accostata alla bellissima Patitiri.

Megalos Mourtias: nella parte meridionale dell'isola, una spiaggia di ciottoli minuscoli, ben organizzata e con taverne in riva al mare, facilmente raggiungibile anche a piedi.

Megali Ammos: spiaggia dalle acque cristalline da l'impressione di essere i primi esseri umani ad ammirarla.

Scopri:

Alonissos Beach Hotel